Archivio

Mondiale F1 2016 – GP Bahrein: gli orari TV su Sky e Rai

Un'altra doppietta Mercedes in arrivo?


Nel GP del Bahrein, seconda tappa del Mondiale F1 2016 che verrà trasmessa in diretta su Sky e in differita sulla Rai (di seguito troverete gli orari TV), assisteremo ad un’altra doppietta Mercedes? Molto probabile.

Se la scuderia tedesca dovesse dominare ancora con Lewis Hamilton e Nico Rosberg realizzerebbe il record assoluto di “uno-due” consecutivi: sei.

F1 2016 – GP Bahrein: cosa aspettarsi

Il circuito di Sakhir – sede del GP del Bahrein – è un tracciato ricoperto da un asfalto abrasivo che consuma rapidamente le gomme. Una pista in cui la safety-car entra raramente e nella quale non è fondamentale ottenere la pole position visto che dal 2006 ad oggi solo in tre occasioni chi è partito davanti a tutti è passato per primo sotto la bandiera a scacchi.

La corsa – che inizia al tramonto e si conclude al buio – premia le auto più veloci: in undici edizioni solo nel 2010 (Ferrari) non ha trionfato la regina del campionato Costruttori. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di F1, gli orari TV su Sky e Rai e il nostro pronostico sulla gara.

F1 2016 – Sakhir, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 1 aprile 2016

13:00-14:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 17:30)
17:00-18:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 23:00)

Sabato 2 aprile 2016

14:00-15:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 18:35)
17:00-18:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 23:20)

Domenica 3 aprile 2016

17:00   Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 21:50)

F1 – I numeri del GP del Bahrein 2016

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.412 m
GIRI: 57

RECORD IN PROVA: Fernando Alonso (Renault R25) – 1’29”848 – 2005
RECORD IN GARA: Pedro de la Rosa (McLaren MP4-20) – 1’31”447 – 2005
RECORD DISTANZA: Fernando Alonso (Renault R25) – 1h29’18”531 – 2005

F1 – Il pronostico del GP del Bahrein 2016

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton ha vinto le ultime due edizioni del GP del Bahrein di F1, ha portato a casa altri due podi e ha ottenuto la pole lo scorso anno.

Nonostante non vinca da cinque mesi e malgrado sia reduce da una striscia di quattro secondi posti consecutivi è il favorito della gara e secondo noi riuscirà a stare davanti al compagno Rosberg.

2° Nico Rosberg (Mercedes)

Quattro vittorie consecutive, cinque podi di seguito e uno stato di forma impressionante: un Nico Rosberg così non lo avevamo mai visto.

Il pilota tedesco, leader del Mondiale F1 2016, non ha però mai vinto a Sakhir (un secondo e un terzo posto nelle ultime due partecipazioni) e può vantare sul circuito mediorientale due pole position.

Sebastian Vettel (Ferrari)

In Australia abbiamo capito che le Mercedes sono difficili da battere ma anche che la Ferrari è l’unica che può riuscirci, specialmente se a guidarla è Sebastian Vettel.

In Bahrein il quattro volte iridato ha portato a casa due pole position e due vittorie ai tempi della Red Bull. Domenica sarà molto difficile superare le frecce d’argento su un tracciato che privilegia le monoposto migliori.

Da tenere d’occhio: Kimi Räikkönen (Ferrari)

Kimi Räikkönen non ha mai vinto il GP del Bahrein e non è neanche mai partito dalla prima fila ma è sempre stato protagonista di ottime gare.

Quattro secondi posti e tre terzi su dieci edizioni e tanta voglia di fare bene anche quest’anno: ci aspettiamo dal driver finlandese un altro piazzamento in “top five”.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes – reduce da otto vittorie di fila nel Mondiale F1 – è destinata a dominare anche in Bahrein: il tracciato mediorientale generalmente premia le monoposto più veloci e nel 2016 le frecce d’argento sotto questo punto di vista sono imprendibili.

Lewis Hamilton e Nico Rosberg cercheranno di portare alla Casa tedesca la sesta doppietta consecutiva: nessuna scuderia nella storia del Circus è mai stata in grado di riuscirci.

Archivio

Haas: gli USA in F1

Il team che ha riportato gli States nel Circus dopo ben 39 anni pensa in grande

Archivio

F1 - Le foto più belle del GP d'Australia 2016

Riviviamo insieme la prima gara stagionale vinta da Nico Rosberg (Mercedes)

Archivio

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976