Archivio

Mondiale F1 2015 – GP Singapore: gli orari TV su Rai e Sky

Vettel vuole approfittare di una pista favorevole a lui e alla Ferrari per beffare le Mercedes


Al GP di Singapore – tredicesima tappa del Mondiale F1 2015 – assisteremo alla terza vittoria stagionale di Sebastian Vettel e della Ferrari? Possibile: il pilota tedesco si è sempre trovato bene sul circuito asiatico, un tracciato oltretutto molto favorevole alle caratteristiche della Rossa.

La gara – che sarà trasmessa in diretta da Rai e Sky (di seguito troverete gli orari TV dell’evento) – potrebbe regalare diverse sorprese e interrompere brevemente il dominio Mercedes. Domenica assisteremo inoltre al debutto nel Circus di un nuovo pilota: lo statunitense Alexander Rossi prenderà il posto dello spagnolo Roberto Merhi al volante della Marussia.

F1 2015 – GP Singapore: cosa aspettarsi

Il circuito di Singapore è uno dei più lenti del calendario: caratterizzato da curve lente, mette a dura prova i motori e privilegia le monoposto con un elevato carico aerodinamico. Siccome si correrà in notturna gli pneumatici saranno meno sollecitati rispetto a piste simili (Monte Carlo) dove si gareggia di giorno.

Partire dalla pole position in questo GP è molto importante: dal 2008 (anno della prima edizione) solo Fernando Alonso (2008) e Vettel (2012) sono riusciti a trionfare partendo dietro. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio con gli orari TV su Rai e Sky mentre più avanti sarà la volta del nostro pronostico sulla gara.

F1 2015, Singapore, il calendario e gli orari in TV su Rai e Sky

Venerdì 18 settembre 2015

12:00-13:30 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
15:30-17:00 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)

Sabato 19 settembre 2015

12:00-13:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
15:00  Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

Domenica 20 settembre 2015

14:00  Gara (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

F1 – I numeri del GP di Singapore 2015

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5,073 km
GIRI: 61
RECORD IN PROVA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1’42”841 – 2013
RECORD IN GARA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1’48”574 – 2013
RECORD DISTANZA: Sebastian Vettel (Red Bull RB9) – 1h59’13”132 – 2013

F1 – Il pronostico del GP di Singapore 2015

1° Sebastian Vettel (Ferrari)

Tre vittorie consecutive dal 2011 al 2013, cinque podi consecutivi e sempre in “top 5”: questo è il ricco palmarès di Sebastian Vettel nel GP di Singapore.

Il pilota tedesco si trova benissimo da queste parti e approfitterà di questo per portare a casa la vittoria e avvicinarsi ancora di più a Nico Rosberg nella classifica del Mondiale F1 2015.

Lewis Hamilton (Mercedes)

Anche Lewis Hamilton si è sempre trovato bene a Singapore: due successi (2009 e 2014) e sempre in “top 5” in gara tranne due edizioni in cui si è ritirato.

È reduce da tre vittorie negli ultimi quattro GP disputati, è in uno stato di forma eccezionale e porterà sicuramente altri punti preziosi per incrementare il vantaggio sui rivali nella graduatoria generale.

3° Nico Rosberg (Mercedes)

Nico Rosberg ha un disperato bisogno di salire sul podio del GP di Singapore per continuare a conservare qualche speranza di vincere il Mondiale F1 2015.

Non sarà facile, però: qui non ha mai vinto e il suo unico piazzamento in “top 3” – su un tracciato che non ha mai gradito particolarmente – risale al lontano 2008..

Da tenere d’occhio: Felipe Massa (Williams)

A Monza Felipe Massa è stato piuttosto grintoso e secondo noi guiderà in modo aggressivo anche a Singapore, su una pista che non esalta le caratteristiche della sua Williams.

Il miglior risultato del pilota brasiliano su questo circuito è un quinto posto rimediato lo scorso anno: cercherà di fare meglio per difendere la quarta piazza nel Mondiale F1 2015 dagli attacchi di Kimi Räikkönen.

La scuderia da seguire: Mercedes

Lo scorso anno la Mercedes ha dominato il GP di Singapore con Hamiton e ha tutte le carte in regola per fare bene anche quest’anno.

Va detto, però, che nel 2015 la concorrenza è decisamente più agguerrita (Ferrari in primis) e che il meteo incerto potrebbe portare qualche rivoluzione in classifica.

Archivio

F1 a Monza - Le foto più belle del GP d'Italia 2015

Riviviamo insieme la corsa vinta da Lewis Hamilton sul circuito lombardo

Archivio

Mondiale F1 2015 - GP Italia: Hamilton re di Monza

Secondo Grand Chelem (pole, giro più veloce e in testa per tutta la gara) in carriera per il pilota britannico della Mercedes

Archivio

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976