Archivio

Mondiale F1 2014 – Il punto dopo il GP di Gran Bretagna: Hamilton riapre i giochi

Lewis domina a Silverstone e approfitta del ritiro del compagno Rosberg per ridurre il distacco in classifica

Lewis Hamilton ha conquistato il GP di Gran Bretagna e, complice il ritiro del compagno Nico Rosberg (dovuto a problemi al cambio), ha riaperto il Mondiale F1 2014. Ora i punti che separano il pilota inglese dal leader del campionato sono solo quattro e il sorpasso è sempre più vicino.

La gara – interrotta per quasi un’ora per riparare il guard rail in seguito al pauroso incidente di Kimi Räikkönen (per lui solo un’escoriazione ad una caviglia, per fortuna) – ha visto due incredibili rimonte: Valtteri Bottas, partito 14°, ha ottenuto il miglior risultato in carriera chiudendo al 2° posto mentre Fernando Alonso si è dovuto accontentare della sesta posizione ma scattando dal 16° posto in griglia (e  oltretutto ricevendo una penalità di cinque secondi per aver posizionato la sua Ferrari al via oltre la piazzuola di partenza).

La gara in cinque punti

1) Lewis Hamilton aveva bisogno di questa vittoria per continuare a credere nel titolo e il risultato finale è stato superiore ai suoi desideri. Ha dominato, è a pochissimi punti dalla vetta del Mondiale e avrebbe vinto la gara anche senza i problemi a Rosberg: è stato nettamente più veloce per tutta la corsa.

2) Il duello tra Sebastian Vettel e Alonso per la quinta posizione (vinto dal tedesco) è stato uno dei più belli visti in questa stagione: una sfida d’altri tempi in cui a trionfare è stato l’agonismo. Fra due settimane in Germania farà di tutto per tornare a salire sul podio: secondo noi ce la farà.

3) Per una volta la sfortuna è toccata a Nico Rosberg e non a Hamilton: per il pilota tedesco si è trattato del primo ritiro stagionale e della prima gara fuori dai punti da quasi un anno (Ungheria 2013). Cercherà il riscatto nella prossima corsa a Hockenheim ma a nostro avviso con un coèquipier così in forma sarà difficile pensare di mantenere la leadership iridata.

4) Quarto podio negli ultimi cinque GP e una gara di sostanza terminata al terzo posto: Daniel Ricciardo si è confermato anche in questa occasione il pilota più veloce tra quelli non Mercedes ed è soprattutto grazie ai suoi risultati che la Red Bull continua ad essere la seconda forza del campionato.

5) Senza i problemi di Rosberg entrambe le Mercedes sarebbero andate a podio. Non siamo sicuri, però, che le Frecce d’Argento sarebbero state capaci di centrare una doppietta: il ritmo di Nico, infatti, non era così superiore a quello dei rivali.

I risultati del GP di Gran Bretagna 2014

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.424
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:36.155
3 Fernando Alonso (Ferrari)  1:36.263
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:36.623
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:36.703

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:34.508
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:34.736
3 Fernando Alonso (Ferrari)  1:35.244
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:35.511
5 Sebastian Vettel (Red Bull) 1:35.627

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Red Bull) 1:52.522
2 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:52.631
3 Pastor Maldonado (Lotus)  1:53.044
4 Romain Grosjean (Lotus)  1:53.566
5 Adrian Sutil (Sauber)   1:53.585

Qualifiche

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.766
2 Sebastian Vettel (Red Bull) 1:37.386
3 Jenson Button (McLaren)  1:38.200
4 Nico Hülkenberg (Force India) 1:38.329
5 Kevin Magnussen (McLaren) 1:38.417

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 2h26:52.094
2 Valtteri Bottas (Williams)  + 30,1 sec
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 46,4 sec
4 Jenson Button (McLaren) + 47,3 sec
5 Sebastian Vettel (Red Bull) + 53,8 sec

Le classifiche dopo il GP di Gran Bretagna 2014

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes)  165 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  161 punti
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  98 punti
4 Fernando Alonso (Ferrari)   87 punti
5 Valtteri Bottas (Williams)   73 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes      326 punti
2 Red Bull-Renault    168 punti
3 Ferrari      106 punti
4 Williams-Mercedes    103 punti
5 Force India-Mercedes   91 punti



Archivio

Mondiale F1 2014 - GP Gran Bretagna: gli orari TV

Sul circuito di casa di Hamilton Rosberg vuole (e può) consolidare la leadership iridata

Archivio

Disegna il casco di Ricciardo e vinci il GP di Abu Dhabi

Tutti i dettagli del concorso Red Bull che premierà il miglior designer

Archivio

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976