Archivio

Ginevra 2013, Mini John Cooper Works Paceman: le nuove foto della crossover coupé sportiva

Nuova galleria di immagini per la versione sportiva della crossover coupé anglo/tedesca.

In attesa del debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2013, la Mini John Cooper Works Paceman si mostra in tutta la sua prestanza con una nuova galleria di immagini.

Motore, prestazioni e consumi

La Paceman JCW è la versione più cattiva della crossover coupé del marchio anglo/tedesco, alimentata dal brillante 1.6 twin-scroll Turbo del Gruppo BMW, capace di erogare 218 CV e 280 Nm (300 Nm con l’overboost inserito).

Con questa motorizzazione la John Cooper Works Paceman copre lo 0-100 km/h in 6,9 secondi, e raggiunge i 226 km/h (224 km/h con il cambio automatico). Per quanto riguarda i consumi, si attestano, nelle due versioni con cambio manuale e automatico, rispettivamente sui 7,4 l/100 km (172 g/km di CO2) e 7,9 l/100 km (184 g/km di CO2).

La grafica esteriore è la solita, tipica di tutte le JCW, l’assetto è stato ribassato di 10 mm, i cerchi possono essere scelti da 18 o 19 pollici mentre l’impianto frenante è stato potenziato con dischi da 307 mm all’anteriore e 296 mm al posteriore.

Equipaggiamento ed accessori

La nuova Mini John Cooper Works Paceman potrà essere ordinata nelle colorazioni Chili Red, con tetto in bianco, nero o Chili Red e con le solite strisce “Stripes” sul cofano. All’interno dell’abitacolo troviamo i rivestimenti in Diagonal Track Carbon Black, loghi JCW, sedili sportivi tetto in Alcantara, plancia rifinita in Piano Black e contachilometri fino a 260 km/h.

Tra gli accessori a disposizione, infine, vanno nominati i fari Xeno, i sensori per le manovre di parcheggio, il sistema Cruise Control, impianto stereo Harman Kardon, e sistema di connettività Mini Connect.