Archivio

Mercedes Concept A Sedan

A Shanghai svelato il prototipo che anticipa il futuro design Mercedes, a partire dalla prossima Classe A (2018)

In occasione del Salone di Shanghai 2017, che si sta svolgendo proprio in questi giorni, Mercedes ha svelato la nuova Concept A Sedan.

Oltre ad anticipare le linee della berlina compatta destinata alla Cina, l’inedita Concept A Sedan svela anche le linee future che caratterizzeranno il nuovo family feeling della Casa tedesca che sarà riservato alle prossime generazioni a trazione anteriore basate su un’evoluzione della piattaforma Mfa. A partire dalla prossima Classe A che dovrebbe arrivare sul mercato già ad inizio 2018 e dalla quale dovrebbero nascere ben otto varianti.

L’aspetto di questa concept car è caratterizzato da una fluidità e armonia tutte nuove, con superfici piane e con una totale assenza di complicate modanature o nervature che fino ad ora hanno invece caratterizzato lo stile Mercedes.

Lunga 4,57 metri la Mercedes Concept A Sedan promette anche un eccellente rendimento aerodinamico e trasmette sportività ed eleganza. Il tocco aggressivo è dato soprattutto dalla calandra frontale con la griglia “Panamericana” ereditata dalla GT, che ormai sembra estendersi a tutta la gamma Mercedes, e dai gruppi ottici dal design inedito e affilato che sembrano rappresentare l’unico elemento geometrico della carrozzeria.

Anche se l’anteriore è dominato da un’enorme presa d’aria e i cerchi sono da 20 pollici, la versione di serie dovrebbe apparire più ‘umana’ e meno minacciosa rispetto a questo prototipo. Un’altra caratteristica estetica che non passa inosservata sono gli sbalzi molto corti, così come le superfici vetrate ridotte, specialmente al posteriore. 

Archivio

Mercedes: come sarà la futura Classe A? Ecco la Aesthetics A

La scultura/prototipo che anticipa il nuovo linguaggio stilistico delle compatte della Stella