Archivio

McLaren “Racing Through the Ages”

Una collezione limitata riservata alle 570S Coupé e Spider creata dal dipartimento MSO per il concessionario di Beverly Hills

Il concessionario McLaren di Beverly Hills ha realizzato un’edizione speciale e limitata, in collaborazione con il reparto MSO di Woking, della 570S, denominata “Racing Through the Ages”. Questa nuova esclusiva collezione rende omaggio a diversi periodi storici della Casa automobilistica d’Oltremanica.

In totale ne sono stati prodotti 6 esemplari, 3 della versione Coupé e 3 della Spider, ognuno dei quali riceve le tre combinazioni di colori con cui è composta questa limited edition: Muriwai (come la spiaggia neozelandese dove Bruce McLaren gareggiare per la prima volta a 15 anni), Papaya Spark (come il colore arancione che il neozelandese utilizzò su tutti i suoi modelli da competizione tra gli Anni ’60 e ’70) e Sarthe Grey (come il grigio scuro della livrea della F1 GTR che vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1995).

Tutti gli esemplari hanno in dotazione elementi speciali presi dal catalogo McLaren MSO come il grande alettone fisso al posteriore, le strinse longitudinali GT4 e il pacchetto opzionale Defined Black Pack, cerchi forgiati super-lightweight a 10 razze in nero brillante e sistema di scarico MSO Defined Titanium Supersports.

All’interno dell’abitacolo spiccano le stesse linee GT4 che caratterizzano la livrea e che decorano i sedili, i loghi MSO e le placche identificative numerate della serie limitata.

News

McLaren 720S Spider, la cabriolet da 325 km/h

Ha un tetto apribile in fibra e monta il V8 bi-turbo da 720 CV della Coupé