Archivio

McLaren P1: i test estremi sulla neve della nuova hyper car britannica

La nuova Hyper-Car britannica fa la messa a punto sul ghiaccio, in vista delle prime consegne.

La McLaren P1 in breve diventerà una realtà, tra pochi mesi inizieranno infatti le consegne (solo 375) della nuova hyper car britannica. E intanto la casa anglosassone ha rilasciato un nuovo video in cui si vede la P1 durante gli estremi test finali condotti su ghiaccio.

Questo ampio lavoro di messa a punto servirà a garantire alla McLaren P1 il titolo di miglior auto al mondo in quanto a guida, tanto su strada, che su pista ma anche in condizioni particolari… come si vede nel video.

Un’ibrida che si avvicina ai 1000 CV

A spingere la McLaren P1 c’è un sistema ibrido composto dal V8 da 3,8 litri capace di erogare, da solo, 737 CV a 7.500 giri, mentre la coppia massima arriva a 720 Nm a 4.000 giri.

Abbinato a questo c’è un motore elettrico da 176 CV che nei momenti di picco appoggia con tutta la sua potenza il motore a benzina raggiungendo un totale di 916 CV e 900 Nm di coppia.

Le prestazioni della McLaren P1

Riguardo ad accelerazione e velocità, i dati dichiarati dalla Casa parlano di 350 km/h di velocità di punta e di meno di 3 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Per arrivare a 200 km/h ci impiega meno di 7 secondi, oppure 17 secondi per raggiungere i 300 km/h da ferma.