Archivio

Aventador LP988 Stage3: Edizione GT by DMC

di Junio Gulinelli -

La supercar del Toro pronto pista, un tuning da quasi 300 mila dollari

Il tuner tedesco DMC, si sa, fa le cose in grande. E dopo l’ultimo lavoro sulla top di gamma di Sant’Agata Bolognese, la Lamborghini Aventador, denominato LP988 Edizione-GT, il preparatore di Dusselforf ritorna sulla supercar con un progetto ancora più radicale ed estremo.

Questa volta è una vera pronto-pista a tutti gli effetti e l’allestimento è stato infatti progettato tenendo in conto delle norme internazionali Fia – GT.

 Il nome in codice è Lamborghini Aventador LP988 Stage3: Edizione GT”.

Body kit ruggente

 Il body kit proposto (ad un prezzo di ben 89.990 dollari) comprende: paraurti anteriore ridisegnato, nuovo cofano motore, bandelle laterali sottoporta aerodinamiche, nuovo diffusore posteriore e un enorme alettone regolabile manualmente su tre differenti angolature.

 Il quadro estetico, infine, si completa con un nuovo set di cerchi e un nuovo kit sospensioni a regolazione elettronica.

Upgrade in grande stile per il V12

 A livello meccanico, non meno importante, il “super” V12 da 6,5 litri, che di serie eroga la bellezza di 700 CV e 690 Nm subisce un “lavorone” di ristrutturazione con tanto di sostituzione dei corpi farfallati, il montaggio di nuove pompe benzina, iniettori maggiorati, un nuovo kit Twin Turbo e rimappatura della centralina.

Non è dato sapere la potenza raggiunta dopo l’”operazione” di DMC ma il nome LP988 non lascia tanti dubbi sulla cavalleria di questo mostro.

Il costo di tutto l'”ambaradan” è di 288.000 dollari, naturalmente escluso il prezzo della Lamborghini Aventador…

Archivio

DMC: Lamborghini Aventador LP988 Edizione GT

Tuning definitivo per la top di gamma del Toro

Archivio

Lamborghini Aventador LP988 Edizione GT

Terzo tuning "mostruoso" per la Aventador firmato DMC.