Archivio

Jeep Compass: anteprima europea a Ginevra 2017

La seconda generazione della SUV “yankee” è una specie di sorella maggiore della Renegade

La nuova Jeep Compass vista al Salone di Ginevra 2017 non è un’anteprima assoluta: la seconda generazione della SUV “yankee – realizzata sullo stesso pianale allungato della Renegade e della Fiat 500X – aveva infatti già debuttato lo scorso anno a Los Angeles.

La Sport Utility compatta statunitense sarà disponibile dalla prossima estate (prezzi a partire da 25.000 euro) ma da oggi la versione Opening Edition è già ordinabile nelle concessionarie.

Jeep Compass: i motori e gli allestimenti

La gamma motori della Jeep Compass – disponibile a trazione anteriore o integrale – comprende cinque unità sovralimentate: due 1.4 a benzina da 140 e 170 CV e tre diesel Multijet (1.6 da 120 CV e 2.0 da 140 e 170 CV).

Gli allestimenti sono invece quattro: Sport, Longitude, Limited e Trailhawk.

Jeep Compass Opening Edition

La Jeep Compass Opening Edition è una versione speciale della SUV americana già ordinabile: dotata del motore 2.0 turbodiesel Multijet da 140 CV e abbinata alla trazione integrale e al cambio automatico a nove rapporti, può essere acquistata con un finanziamento da 229 euro al mese per 48 mesi con garanzia Maximum Care di 5 anni in omaggio.

La dotazione di serie comprende: Beats Audio System, Bluetooth con streaming audio, cerchi in lega da 18”, climatizzatore automatico bizona, cluster TFT a colori da 7”, comandi audio al volante, fendinebbia, freno di stazionamento elettrico, Full Speed forward collision warning, Hill start assist, Lane Keep Assist, sensori di parcheggio posteriori, retrovisori ripiegabili elettricamente, sedili posteriori abbattibili 40/20/40 e sedili rivestiti in tessuto con inserti in pelle.

Senza dimenticare il sistema di navigazione Uconnect con touchscreen da 8,4” con Apple CarPlay e Android Auto, i vetri oscurati e la vernice metallizzata.

Archivio

Jeep al Salone di Ginevra 2017: SUV per tutti i gusti

La Casa “yankee” ha approfittato della rassegna elvetica per mostrare versioni speciali di Grand Cherokee e Wrangler