Archivio

Jaguar F-Type: testata al limite da tre giornalisti ex-piloti

L nuova super car inglese di Casa Jaguar, la F-Type che è stata svelata all’ultimo Salone di Parigi 2012, è stata testata per la prima volta da tre piloti/commentatori televisivi, un inglese, un tedesco e uno statunitense che hanno provato, spingendola fino al limite, la spider del Giaguaro.

Martin Brundle (ex pilota di F1 e ora giornalista per Sky Sports), Christian Danner (ex pilota di F1, Formula Indy e Turismo ora cronista di F1 per la RTL inglese) e Justin Bell (ex pilota di moto e auto ora contrattato da diversi canali  televisivi statunitensi) sono stati i primi al di fuopri del Team Jaguar a provare le ebrezza di scatenare tutta la potenza della nuova Jaguar F-Type sul circuito inglese di Snetterton.

Due sono le varianti della gamma F-Type (entrambe testate nella prova), la prima, meno potente, è la Jaguar F-Type S da 380 CV che accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e raggiunge una velocità massima (limitata elettronicamente) di 275 km/h. La più potente Jaguar F-Type S V8 ci impiega, invece, solo 4,3 secondi a raggiungere i 100 km/h da ferma e tocca i 300 km/h di velocità massima.

La Jaguar F-Type, realizzata interamente in alluminio, rappresenta il ritorno del Giaguaro alle sue radici: una super sportiva due posti cabriolet tutta incentrata sulle prestazioni e sulla agilità di guida. In totale sono tre le versioni offerte di questa gamma: la Jaguar F-Type, la F-Type S e la F-Type V8 S equipaggiate rispettivamente con il nuovo motore a benzina V6 Jaguar da 3.0 litri sovralimentato con potenze di 340 e 380 CV e il poderoso 5,0 litri sovralimentato da 495 CV.