Archivio

Infiniti QX80, il debutto a Dubai

Il modello di serie della nuova generazione in anteprima mondiale alla kermesse mediorientale


Infiniti ha rilasciato le prime immagini della nuova generazione della QX80 che arriverà, solo su alcuni mercati, all’inizio del prossimo anno. Di fatto questa grande SUV della Casa giapponese è orientata verso il mercato nordamericano, quello asiatico e medio orientale. Per questo debutterà in anteprima mondiale al Salone di Dubai il prossimo 14 novembre.

Restyling estetico radicale

Ispirata alla QX80 Monograph Concept vista in primavera al Salone di New York, sfoggia un design dalle linee fluide, conservando le caratteristiche principali comuni a tutta la gamma. A caratterizzarla c’è la grande griglia frontale ai lati della quale trovano posto gruppi ottici affilati. E a giudicare dalla prima immagine diffusa, la nuova Infiniti QX80 sembra arrivare con cambi estetici abbastanza radicali rispetto alla versione attuale che la fanno sembrare molto più sportiva ed elegante.

Stessa piattaforma e stress ameccanica

Nonostante ciò, secondo quanto annunciato da Infiniti, la nuova QX80 manterrà la stessa piattaforma e le sette motorizzazioni. Continuerà quindi ad essere spinta dal V8 da 5,k6 litri e 405 CV di potenza. “La nuova QX80 avrà una presenza dominante grazie a linee poderose e un movimento orizzontale migliorato”, ha detto Alfonso Albaisa, vicepresidente del design del gruppo Nissan. “ I nostri disegnatori hanno aumentato l’altezza visuale della nostra iconica griglia a doppio arco che ora le garantirà una presenza inconfondibile sulla strada”.

Archivio

Infiniti QX80 2017: attesa al Salone di New York

La maxi SUV del brand premium di Nissan si rinnova