Archivio

Infiniti QX50: svelata la prima foto

La nuova generazione della SUV premium giapponese si lascia vedere in attesa del debutto a Los Angeles

In anticipo sul debutto in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles 2017 (1-10 dicembre), Infiniti ha svelato le prime fotografie e dati ufficiali della nuova QX50. La nuova generazione del SUV premium giapponese arriva con novità fuori e dentro, oltre a inaugurare una nuova meccanica.

Fedele alla concept car

Esteticamente la nuova Infiniti QX50 non mostra nessuna sorpresa in particolare, visto che resta molto fedele al prototipo che l’aveva anticipata al Salone di Detroit. Il frontale sfoggia nuovi fari esclusivi, nuove prese d’aria e dettagli cromati. La linea laterale è invece dominata dalla nuova cornice cromata che percorre il profilo di tutti i cristalli.

Costruita attorno ad una nuova piattaforma, la Infiniti QX50 aumenta del 23% la rigidità mentre diminuisce considerevolmente in peso grazie all’utilizzo di materiali di ultima generazione. Grandi passi in avanti sono stati fatti anche sotto il profilo tecnologico con l’adozione del sistema ProPilot di Nissan che vanta i più avanzati sistemi di assistenza alla guida.

Nuovo 2.0 VC-T

 

title

Una delle più grandi novità della nuova generazione della Infiniti Qx50 si trova però sotto al cofano dove debutta il motore 2.0 VC-T da 272 CV e 380 Nm di coppia massima con sistema di compressione variabile. Questo propulsore a benzina da quattro cilindri promette consumi simili a quelli di un diesel.

La nuova Infiniti QX50 sarà disponibile con trazione anteriore o totale. Con la configurazione 4×4 e con il cambio CVT Xtronic scatta da o a 100 miglia orarie (96 km/h), in 6,3 secondi e raggiunge la velocità massima di 230 km/h.