Archivio

Infiniti: tante auto belle, tutte già viste

di Marco Coletto -

Nessuna anteprima mondiale per la Casa giapponese, ma parecchi modelli sexy

Lo stand Infiniti al Salone di Parigi 2012 è pieno di vetture affascinanti, tutte però già mostrate in occasione di altre rassegne.

La più seducente? Senza dubbio la Emerg-E, già vista a Ginevra: una supercar elettrica range extended (due motori elettrici e un propulsore a benzina che funge da generatore) in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in poco più di 4 secondi.

La berlina LE Concept. presentata la scorsa primavera a New York, è invece un’elettrica al 100%: monta un’unità da 134 CV e può essere ricaricata anche senza fili.

Ultima, ma non meno importante, la FX Sebastian Vettel. La versione più lussuosa della grande SUV nipponica (50 esemplari destinati all’Europa occidentale dedicati al due volte campione del mondo di F1), mostrata per la prima volta lo scorso anno a Francoforte, costa 128.000 euro.