Archivio

Ford Transit Connect restyling: le foto e le info ufficiali

Il restyling ha portato al Ford Transit Connect un frontale più aggressivo e contenuti più moderni

Il Ford Transit Connect si rinnova: a quattro anni dal debutto il furgone medio dell’Ovale Blu si presenta con uno stile più aggressivo e con contenuti più moderni.

Il lancio del veicolo commerciale statunitense (disponibile a passo corto o lungo: volume fino a 3,6 m3 e portata fino a 890 kg) è previsto per la primavera del 2018 mentre per le prime consegne bisognerà attendere l’estate.

Ford Transit Connect restyling: il design

La novità estetica più rilevante arrivata in occasione del restyling del Ford Transit Connect riguarda il frontale, caratterizzato da una mascherina più sexy. Tra gli optional troviamo i fari allo xeno e le luci diurne a LED.

Ford Transit Connect restyling: nuovi motori

La gamma motori – tutti turbo – del Ford Transit Connect restyling presenta parecchi cambiamenti: il 1.0 EcoBoost tre cilindri a benzina può vantare ora il sistema di disattivazione dei cilindri mentre il 1.5 EcoBlue diesel rimpiazza il vecchio TDCi.

Ma non è tutto: il cambio manuale a sei marce è ora di serie su tutta la gamma e sulle varianti a gasolio è possibile acquistare una trasmissione automatica a otto rapporti.

Ford Transit Connect restyling: la tecnologia

Tanta tecnologia a bordo del Ford Transit Connect restyling: touchscreen da 6” sulla plancia con sistema di infotainment SYNC3 e una serie di dispositivi di assistenza alla guida come il limitatore di velocità intelligente, la frenata automatica con riconoscimento pedoni e l’assistente automatico al parcheggio.