Archivio

Ford GT: 656 CV e 347 km/h per la supercar dell’Ovale Blu

di Junio Gulinelli -

Svelati nuovi dati ufficiali sulla nuova super sportiva americana. A confronto con la McLaren 675LT e con la Ferrari 458 Speciale 

Nonostante già migliaia di clienti abbiano provato a prenotarne una e solo 500 tra questi siano stati scelti per entrare nella lista di attesa, nonostante già sia stato deciso che la produzione inizialmente limitata a due anni (e 500 esemplari) verrà estesa ad altri due anni, nonostante l’abbiamo già vista diverse volte in versione definitiva in giro per i Saloni dell’Auto e nonostante già abbia archiviato il suo primo successo alla 24 Ore di Le Mans, fino ad ora ancora non conoscevamo le prestazioni e la potenza esatta della nuova supercar dell’Ovale Blu, la Ford GT.

Oggi, però, la Casa nordamericana ha svelato tutte le potenzialità della sua gran turismo il cui V6 da 3,5 litri sarà in grado di erogare 656 CV, con una coppia massima di 746 Nm già disponibile a 3.500 giri. Grazie a questo powertrain sarebbe in grado di raggiungere la velocità massima di 347 km/h.

Ma oltre alla potenza raggiunta dal suo V8, Ford vanta l’istallazione di un sistema ancora più efficace della potenza, ovvero un sistema di funzionamento del turbo che permetterebbe di eliminare virtualmente il lag. La svolta starebbe nel mantenere lievemente in moto il giro delle turbine e la pressione dei gas di scarico del turbo quando si rilascia il piede dell’acceleratore. In questo modo, tornando a pigiare sul gas si recupererebbe velocemente la pressione massima del turbo e quindi si otterrebbe una risposta immediata del motore.

Ad ogni modo si tratta di un sistema che, insieme all’anti-lag, non rappresenta una novità assoluta, essendo infatti presente già su altre sportive, come le ultime Porsche 718 Boxter, 718 Cayman e 911 Turbo S.

Ford GT VS McLaren 675 LT e Ferrari 458 Speciale

Ma la Ford GT, grazie al suo peso di 1.360 kg, vanta anche una relazione peso potenza straordinaria, di 2,07 kg per ogni CV di potenza (0,48CV/Kg). L’aerodinamica, poi, sarebbe stata disegnata in ogni suo dettaglio estetico facendo riferimento alle leggi del vento e dotata di un sofisticato sistema di appendici attive che si adattano alle condizioni di guida.

Tra l’altro Ford ha svelato che, durante la fase di progettazione della GT, avrebbe effettuato dei test con le due rivali dirette – McLaren 675 LT e la Ferrari 458 Speciale (ora però sostituita dalla 488 GTB) – sulla pista di Calabogie Motorsports Park in Canada. E questi sarebbero i risultati.

* Ford GT: 2 minuti e 9,8 secondi
* McLaren 675 LT: 2 minuti e 10,8 secondi
* Ferrari 458 Speciale: 2 minuti e 12,9 secondi   

Archivio

Ford GT

La super sportiva dell'Ovale Blu

Archivio

McLaren 675LT: prime fotografie e dati ufficiali

Più potente, più leggera e dal look radicale. 0-100 in 2,9 secondi e 330 km/h