Archivio

Fiat: 500 Tipo per i Carabinieri

La Fiat Tipo è entrata a far parte della flotta delle auto dei Carabinieri

La Fiat Tipo è entrata ufficialmente a far parte della flotta delle auto dei Carabinieri: 500 esemplari della compatta più amata dagli italiani saranno destinati all’impiego da parte del personale delle Tenenze e delle Stazioni dell’Arma per il controllo del territorio.

La Fiat Tipo dei Carabinieri monta il noto motore 1.3 turbodiesel Mjt (95 CV di potenza) e si distingue dalle versioni “civili” per la livrea blu istituzionale e per una dotazione che comprende – tra le altre cose – il trittico lampeggianti e il faro orientabile di ultima generazione, il piano scrittoio estraibile posteriore con plafoniera led dedicata, il porta bastone da difesa e paletta e il posizionamento centrale del microfono della radio per l’utile impiego da parte di entrambi i componenti dell’equipaggio.

La Fiat Tipo si affianca ad altri modelli FCA già presenti nella flotta dei Carabinieri come le Alfa Romeo Giulietta e Giulia Quadrifoglio, le Fiat Panda e Punto e la Jeep Renegade.