Archivio

Fabio Volo, il nuovo ambassador di Citroën

di Claudio Mastroianni -

Deejay, attore, scrittore. Amatissimo dal pubblico. Il volto scelto dal Double Chevron per promuovere il brand in Italia...

Non ha nessun santino in auto, ma vorrebbe in ogni auto “una foto di una zia che dice ‘Vai piano, pensa a me!'”.

Fabio Volo è il nuovo brand ambassador di Citroën in Italia, e questa è la notizia. Anzi, a ben pensarci, è una notizia anche il solo fatto che ci sia un brand ambadassor Citroën, visto che – come sottolinea il Direttore Marchio del Double Chevron, Angelo Simone – non esistono Brand Ambassador del marchio in Europa.

Un unicum all’italiana, dovuto alla particolare affinità che il brand del “Be different, Feel Good” ha trovato nello scrittore/dj/presentatore/attore bergamasco.

Bisogna dire che Fabio Volo rappresenta bene il carattere scanzonato e popolare – nel senso buono del termine – del marchio: stiamo parlando di un personaggio che nel corso degli anni ha saputo costruire con i suoi ascoltatori e lettori un rapporto affettuoso, quasi intimo, fatto di allegria e fiducia.

Una persona che sa creare subito una grande empatia con chi si trova davanti. Tanto da rispondere alle domande dei giornalisti con sempre una punta di ironia.

“Io in macchina ho sempre dell’acqua, della buona musica, se posso la mia famiglia, dei crackers per attacchi di fame o cali di zuccheri” ci ha raccontato Volo a Milano – rispondendo a una domanda sulle tecnologie imprescindibili in auto – nel corso della sua presentazione ufficiale di fianco alla nuovissima Citroën C3 Aircross (di recente regina dello stand Citroën a Francoforte).

 

News

Citroën C3 Aircross: cosa ci dice sul futuro del brand

In un nuovo modello di 4,15 metri, il brand francese concentra tutta la sua filosofia di prodotto "feel good"

Un approccio semplice alla vita e all’auto, che lo caratterizza e che caratterizza anche la “nuova Citroën”, un “people minded brand” come amano descriverlo i francesi.

Citroën ha presentato infatti di recente – proprio a Francoforte 2017 – il suo nuovo motto, “Inspired by you”, per sottolineare il suo carattere generalista ma anche pratico, divertente, giocoso.

Come quello di Fabio Volo, che ha chiuso la nostra breve intervista con un aneddoto curioso, legato proprio a Citroën:

“Mia cugina aveva una Diane, quindi quando ero un bambino i primi viaggi li facevo con quel modello. Che adesso che sono passati tanti anni – credo di poterlo dire – d’inverno faceva sentire molto freddo.  Ho questo ricordo di spifferi e di aria dalle portiere che se ti saliva sul ginocchio ti si incriccava il menisco”.

Sarà una sponsorizzazione molto divertente.