Archivio

Bentley Bentayga by DMC

di Junio Gulinelli -

Tuning micidiale per il maxi SUV di Crewe da oltre 5 metri 

DMC Bentley Bentayga

La Bentley Bentayga è il primo SUV del marchio di lusso inglese, svelato al Salone di Francoforte del 2015 e ora in listino, nella versione W12 da 608 CV, a 215.500 euro.

Ritocchi estetici al carbonio

A chi non bastasse l’esclusività di questa vettura è dedicata questa elaborazione firmata DMC. Il tuner tedesco mette mano prima di tutto all’estetica del maxi SUV da oltre 5 metri (514 cm) di Crewe con un body kit in fibra di carbonio composto da un nuovo cofano motore, minigonne laterali e un inedito estrattore posteriore. Come ciliegina sulla torta vengono proposti anche cerchi forgiati personalizzati con misure che spaziano da i 22 ai 24 pollici.

All’interno dell’abitacolo di questa Bentley Bentayga by DMC troviamo raffinati rivestimenti con cuciture a mano a contrasto e un volante sportivo con corona in carbonio.

Upgrade per il W12

Sotto il cofano, grazie all’upgrade meccanico eseguito da DMC, il W12 da 6.0 L guadagna circa un centinaio di cavalli rispetto alla versione originale arrivando così a quota 702 CV di potenza massima. Cresce anche la coppia che passa da 900 Nm a ben 1.055 Nm. Rispetto alle prestazioni DMC dichiara una velocità massima di 312 km/h senza però soffermarsi sullos catto da 0 a 100 km/h che la versione di serie, nonostante i suoi 2.422 kg, è in grado di coprire in appena 4,1 secondi.

Bentley Bentayga by DMC

Leggi l'articolo su Icon Wheels