Archivio

Citroen DS3 Cabrio: in anteprima al Salone di Parigi 2012, le foto e le informazioni

di Junio Gulinelli -

Al prossimo Salone di Parigi a fine settembre, una delle novità più attese di Casa Citroen sarà la prima versione scoperta della gamma DS. A perdere il tetto, o meglio, ad acquisire un tetto apribile, è la piccola della famiglia, la DS3, che diventa, appunto, Cabrio.

La capote in tela

La copertura della nuova Citroen DS3 Cabrio è caratterizzata da un tetto in tela che si apre elettronicamente.

Normalmente sulle decappottabili tradizionali il processo di apertura del tetto avviene a basse velocità, circa 50 km/h, sulla piccola francesina stilosa il procedimento può essere effettuato, invece, fino a ben 120 km/h di velocità.

16 secondi è il tempo che la capote impiega ad aprirsi e può essere impostata in tre diverse posizioni: totale, orizzontale o intermedia.

Personalizzazione è poi una delle parole d’ordine della DS3 e, naturalmente, anche il nuovo tetto in tela apribile sarà disponibile in diverse tinte, tre per la precisione: Nero, Blu Infini e Grigio Moondust.

Piccole differenze con la berlina

Stilisticamente rimane praticamente uguale alla versione berlina tradizionale. Qualche nuovo piccolo particolare, anche estetico, è stato comunque introdotto. Per cominciare, il peso della DS3 Cabrio è aumentato sensibilmente, di 25 Kg. Perde un po’ il volume del porta bagagli, sulla Cabrio da 245 litri, sulla berlina da 285 litri.

Qualche novità estetica è stata invece introdotta nel posteriore della vettura dove i gruppi ottici sono ora a LED e sfoggiano una interessante grafica dall’effetto tridimensionale. Nella parte posteriore del portellone compare anche una nuova cromatura .

Ma è all’interno dell’abitacolo che sono state introdotte più novità. Rifiniture e dettagli come i contorni delle bocchette dell’areazione sulla plancia e il pomello del cambio riprendono, ad esempio, la stessa colorazione scelta per il tetto in tela.

Stesso discorso per i rivestimenti dei sedili, per i quali sono state introdotte nuove colorazioni: Blu Granit, Marrone e Blu Infini.

I dati tecnici a parigi

Nessun dato è stato invece ancora rilasciato rispetto alle motorizzazioni che equipaggeranno la nuova Citroen DS3 Cabrio, ma ci si può comunque aspettare la stessa gamma motori della berlina composta da tre benzina e tre diesel: il 1.4 e il 1.6 aspirati da 95 e 120 CV, il 1.6 THP da 156 CV e i diesel 1.4 da 68 CV e 1.6 da 92 o 111 CV.

E in Italia, in anteprima con Vogue

Ancora prima della kermesse parigina, la piccola DS3 Cabrio sarà ospite speciale dell’evento Vogue fashion night out (di cui Citroen è partner ufficiale), e sarà dunque possibile vederla nella versione scoperta prima di tutti a Milano (6 settembre), FIrenze (13 settembre) e a Roma (18 settembre).

Archivio

Citröen DS3 Cabrio, il primo video ufficiale

Immagini statiche per la nuova "scoperta" francese, che ne mostrano il design ma soprattutto il particolare tettuccio apribile