Archivio

BMW M240i by AC Schnitzer

Con 400 CV e 600 Nm, nulla di invidiare alla M2

Anche se la compatta sportiva per eccellenza della gamma BMW è la nuova M2, oggi la protagonista è la M240i, un passo indietro alla M totale ma che, nel caso di questa preparazione firmata AC Schnitzer, non ha nulla a che invidiare alla piccola coupé bavarese.

E infatti il tuner tedesco ha messo mano alla meccanica ricavando dal propulsore sei cilindri a benzina ben 400 CV (+60 CV) e 600 Nm di coppia massima (+100 Nm).

L’aumento di potenza è stato ottenuto grazie ad una riprogrammazione della centralina e a un nuovo sistema di scarico. Anche dal punto di vista telaistico la M240i di AC Schnizer presenta delle novità, come le nuove sospensioni interamente regolabili.

Esteticamente si distingue dalla versione originale per il body kit aerodinamico composto da un nuovo splitter frontale, nuove minigonne più pronunciate, passaruota maggiorati, nuovi specchietti retrovisori e due alettoni posteriori a scelta, uno dei quali evidentemente ispirato alla M4 GTS.

Inediti anche i cerchi da 19 pollici. All’interno sono stati montati dei nuovi sedili Recaro, un nuovo volante, pedali in alluminio e una nuova impugnatura del freno a mano. Il prezzo complessivo di questo tuning ammonta a 35.899 euro. 

Foto

BMW M2

La più piccola delle "M" bavaresi

Archivio

BMW M2 by AC Schnitzer

La piccola coupé bavarese con 420 CV e un kit aerodinamico tutto nuovo...