Archivio

Audi RS Q3: debutto per il concept al Salone di Pechino

di Junio Gulinelli -

Sarà un Salone importante quello di Pechino per il costruttore tedesco Audi che nel paese asiatico, dallo scorso anno, sta facendo segnare picchi di vendite con numeri che la posizionano come una delle europee più apprezzate in Cina (90.000 vendite solo nel primo trimestre 2012).

Aspetto minaccioso

In occasione della kermesse cinese, la Casa dei Quattro Anelli si metterà in mostra con un nuovo sportivissimo concept l’Audi RS Q3. La Sport Utility compatta mostra i muscoli con il classico body-kit della gamma RS e un assetto riabbassato di 25mm.

Il frontale è caratterizzato dai gruppi ottici allungati, dalla enorme griglia single frame, per l’occasione leggermente rivista con una nuova texture, e dal pronunciatissimo spoiler. Entrambi i paraurti, quello anteriore e quello posteriore, sono stati “rigonfiati” mentre i cerchi in lega dal disegno sportivo sono da 20 pollici e calzano pneumatici da 255/30.

Dietro spuntano dal diffusore posteriore i due terminali di scarico RS ellittici. Il tutto è condito con una bellissima colorazione della livrea in Ordos Blue opaco con dettagli (in plastica e carbonio) a contrasto in nero.

Abitacolo sportivo

Stile racing con doppia colorazione blu/nero anche per l’abitacolo dove subito si notano i sedili sportivi ad alto contenimento. Rivestimenti in pelle pelle e Nappa sono stati riservati alla plancia e alla selleria. Diversi elementi sono rifiniti in alluminio come ad esempio la pedaliera sportiva, il cambio, le cornici delle bocchette di areazione e degli altoparlanti.

Non mancano elementi in carbonio che danno un tocco in più di “sport”. Vale la pena, poi, affacciarsi sul vano motore curato al dettaglio e dove spiccano il coperchio delle punterie rosso, le coperture in fibra di carbonio, il filtro dell’aria sportivo e il tubo di aria fatto di acciaio inossidabile.

Motore e prestazioni

A proposito di motore, il cuore pulsante dell’Audi RS Q3 è il cinque cilindri in linea TFSI da 2,5 litri della potenza di ben 360 CV, abbinato al cambio a doppia frizione S-Tronic a sette marce e alla trazione integrale quattro. Stando ai dati della casa questo propulsore permetterebbe alla versione arrabbiata della Q3 di scattare da 0 a 100 Km/h in soli 5,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di 265 Km/h.