Archivio

Aston Martin Vanquish S Volante

di Junio Gulinelli -

La nuova versione scoperta potrebbe essere l'ultima della gamma sportiva Vanquish di Gaydon

Dopo il debutto di qualche mese fa della Aston Martin Vanquish S Coupé, la Casa d’Oltremanica ha svelato le prime fotografie ufficiali della versione cabriolet, con capote in tela retrattile, Vanquish S Volante.

Motore V12 potenziato, +25 CV

Sotto il cofano monta il potente V12 da 5,9 litri che in questa variante, come d’altronde anche sulla versione coupé, dispone di 600 CV di potenza, ovvero 25 CV in più rispetto alla Vanquish senza ‘S’. Tra l’altro a questa meccanica è abbinata a un’evoluzione della trasmissione automatica Touchtronic II.

Carrozzeria in carbonio e chassis più rigido

Una delle grandi virtù della Vanquish S Volante 2017 è rappresentata dalla carrozzeria, quasi interamente realizzata in fibra di carbonio, una soluzione che comporta una significativa riduzione dei pesi e di conseguenza anche un rapporto peso/potenza molto più efficace.

La nuova Aston Martin Vanquish S Volante vanta anche un chassis irrigidito mentre il look è reso ancora più aggressivo dai nuovi paraurti anteriore e posteriore, il diffusore posteriore, le minigonne laterali e i nuovi terminali di scarico.

Aston Martin è tra le Case automobilistiche che esporranno le loro novità al Salone di Ginevra 2017 (9-19 marzo) per cui ci aspettiamo di vedere la Vanquish S Volante alla kermesse svizzera. 

Archivio

Aston Martin Vanquish 2015

La Gran Turismo di Gaydon migliora con la nuova trasmissione Touchtronic III sviluppata da ZF